19 Giugno 2003  00:00

Mattel: a buon fine l’iniziativa “Barbie for Children”

TSmv

I fondi, raccolti durante l’asta di beneficenza promossa un anno fa dall’azienda di giocattoli, sono stati impiegati per ristrutturare la Casa della Fanciullezza di Milano, una struttura che ospita bambini abbandonati

L’iniziativa benefica organizzata circa un anno fa da Mattel a favore dell’Associazione Nazionale per la Difesa della Fanciullezza Abbandonata ha raggiunto il suo obiettivo primario: la Casa della Fanciullezza di Milano, struttura che ospita bambini in difficoltà, è stata infatti ristrutturata e rinnovata grazie all’impiego dei fondi raccolti in occasione di “Barbie Schiaccianoci per Children in Crisis”, evento di beneficenza al quale presenziò, in qualità di madrina, la duchessa di York, Sarah Ferguson. Nel corso di quella serata, furono battuti all’asta otto anelli di Damiani, abbinati ad otto Barbie in abito da sera, con acconciature realizzate da Aldo Coppola the Agency, che permisero di raccogliere 70 mila euro.“Per il futuro ci auguriamo di poter continuare a sostenere il cammino di questi bambini e adolescenti”, afferma Emilio Petrone, Amministratore Delegato di Mattel Italia, “che vengono ospitati nella Casa della Fanciullezza nell'attesa di un reinserimento familiare, di un affido o di un'adozione. La famiglia deve rimanere per tutti loro il primo valore di riferimento durante la crescita".

EDITORIALISTI

Silvia Balduzzi - Toy Store

ACCADDE OGGI

Ricevi la Newsletter!

Giocattoli

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy