18 Giugno 2012  15:43

Slittano i tempi per la vendita dei pv ex Eldo

TBES
Slittano i tempi per la vendita dei pv ex Eldo

Indetto dal giudice liquidatore un secondo invito per la presentazione di offerte di acquisto dei 17 negozi


Si allungano i tempi per la conclusione dell’acquisizione dei 17 punti vendita ex Eldo. Dopo un primo invito a presentare offerta di vendita con scadenza l’11 giugno scorso, il giudice del Tribunale di Santa Maria Capua a Vetere (Ce), liquidatore dei beni del concordato preventivo, Gian Piero Scoppa, la scorsa settimana ha, infatti, indetto un “secondo invito a presentare offerte irrevocabili per l’acquisto di complessi aziendali costituenti lotti separati” con scadenza 28 giugno.
Oggetto della vendita sono complessivamente 17 punti vendita ripartiti in sei lotti dei quali: il primo comprende 12 negozi, (prezzo base di acquisto dell’intero lotto è 3.789.000 euro) comprende quelli di Corsico (Mi), Torino, Massa Carrara, Lecce, Aprilia (Lt), Potenza, Campobasso, Colleferro (Rm), Cinisello (Mi), Perugia, Bari, Roma Via Marconi (Rm), Il secondo lotto comprende Roma Cinecittà (Rm), il terzo Roma Furio Camillo (Rm), il quarto Roma Tuscolana (Rm), il quinto Roma Laurentina (Rm), e il sesto Villa San Giovanni (Rc).
Secondo rumors insistenti, tra i possibili acquirenti del pacchetto di ramo d’azienda più consistente ci sarebbe un noto retailer romagnolo.

Commenti

Log in o crea un account utente per inviare un commento.